I borghi più belli d’Italia ad un passo

logoA due passi da Uvamì potete visitare due dei borghi più belli d’Italia  CORDOVADO e SESTO AL REGHENA.

 

 

CORDOVADO                                                                                                              1445_cordovado_porta_medievale Borgo-04

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo luogo incantevole è annoverato tra i “Borghi più belli d’Italia”. Ancora oggi le sue mura, che si sono conservate quasi completamente intatte, appaiono in tutta la loro maestosità e racchiudono al loro interno edifici risalenti al XIII e XIV secolo.

Il parco ottocentesco che circonda la villa è stato creato dal conte Sigismondo Freschi agli inizi del 1800 recuperando rimanenze medievali reinterpretate in chiave paesaggistica, e conserva ancora piante originali dell’epoca. La peculiarità di questo parco è di apparire molto vasto agli occhi del visitatore che, percorrendo gli innumerevoli sentieri, si trova sempre di fronte a nuove prospettive anche quando non ha percorso che poca strada.

SESTO AL REGHENA

galleria_torre_05 Foto Franco Celant album Flickr

Sesto al Reghena, considerata uno dei Borghi più belli d’Italia è  una cittadina di origini romane. Nacque come posto militare e stazione di rifornimento per i viaggiatori diretti verso nord. Il suo nome deriva, oltre che dal fiume Reghena, anche dalla sua dislocazione all’altezza della sesta pietra miliare lungo tale via di passaggio.
Verso il VII sec. sorse l’abbazia benedettina di Santa Maria in Sylvis resa prestigiosa fin dall’inizio dalle donazioni di Carlo Magno.

Oggi rimangono il robusto torrione d’ingresso, unico superstite delle sette torri di difesa erette nella seconda metà del X sec.; il campanile, già torre vedetta; la cancelleria, con ampia facciata dal sapore romanico; la residenza abbaziale e la casa canonica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>